martedì 11 dicembre 2007

Quando eravamo piccoli...

Mi ricordo, che quando ero piccolo, se avessi avuto la possibilità di avere un'arma, non ci avrei pensato due volte ad usarla, contro naturalmente chi non sopportavo affatto.
Mi ricordo che non avevo nessun timore reverenziale, mandavo a quel paese senza alcuna paura.
Dicevo ad uno che era stronzo, perchè pensavo che lo fosse, storcevo il naso se una persona era maleodorante, senza aver paura di offendere, insomma non c'è che dire i bambini magari non avranno tatto, ma sicuramente sono molto più sinceri di noi adulti.
Oggi,chi mi conosce fino in fondo, mi dice e allora per te cosa è cambiato?
Probabilmente poco, però son troppo fiero di aver conservato in me una parte di bambino, con la consapevolezza di un adulto però...
Quindi occhio, sto mirando e presto premerò il grilletto AH AH Ah

2 commenti:

filo ha detto...

er fero de scorta pe quando e mazzate nun sono più sufficienti ce vuole sempre, anche se pigliare a schiaffi è molto più onorevole che schiacciare un grilletto,magari quello di un M12................;)

mattia ha detto...

il ferro ci vuole!!! L'unico pacco è scavar le buche