lunedì 29 ottobre 2007

Tra tante cazzate......

"Una vita inutile è una morte anticipata".
Johannes Wolfgang Goethe
"C’è solo un problema per il mondo : ridare agli uomini un significato spirituale, inquietudini
spirituali...non si può vivere di frigoriferi, di politica, di bilanci, di parole incrociate. Non si può più,
.non si può più vivere senza poesia, senza calore né amore".
Antoine De Saint Excupery
"La grandezza non consiste nell’essere questo o quello ma nell’essere se stessi ; e questo ciascuno
lo può se lo vuole". Soren Kierkegaard

9 commenti:

filo ha detto...

ammazza Mino quante ne sa! anvedi porccoddio!!quando te vedo me verrebbe sta stringerti a mano! allora ne scrivo una anchio: "passano le ore e mi manca il tuo sguardo. passano le ore e mi manca il profumo dei tuoi capelli.passano le ore e sogno le tue forme dolci.finalmente sono le 7 mo' torno a casa e to' butto cazzu io!!

il truce ha detto...

Bella la poesia è un pò sullo stile:"ne ho conosciute de mignotte ma tu le batti tutte...."

mattia ha detto...

Tanto va la gatta al lago che si prende un'insolazione

NIPOTE ha detto...

se spingi entra tutto

mattia ha detto...

Quello che entra deve anche uscire

filo ha detto...

comunquemente spessamente involontariamente cazzu io esressamente cazzu io vi scrivero un'altra poesia intitolata "Cuori piccanti": Come uniti in un sospiro,come uniti in un tutt'uno, se mi vieni un poco a tiro io ti pigghiu e ti consumo."

mattia ha detto...

il torlo nuoce quando sale e batte un tuono di limpidi orizzonti.
La mano muore in quanto tale e soffoca il virgulto del feretro nuziale.
Lotte spente nel vento di un metrò, la lancia spegne il solaio di ogni cercatore.
Cazzo figa culo tette merda.
Ma tu sai dove si vede il mare??

filo ha detto...

@ mattia:bellissima mi hai toccato.

"Se da u cielo volge al bello, se da u mare volge al bruttu, alle 2 vengo e to' butto."

mattia ha detto...

Prima ti tocco e poi ti schiaccio